Ma tu ci credi ?

È il più antico Champagne ancora bevibile della storia: 30 bottiglie di Veuve Clicquot del 1780 sono state scoperte in un relitto nel Mar Baltico. I sub: “Ne abbiamo bevuta una… fantastica!”. Forse era un dono del re di Francia Luigi XVI allo zar di Russia Pietro il Grande. L’enologa Cromwell-Morgan lo ha assaggiato: “colore oro ambrato, profumo molto intenso, note di tabacco, uva e frutti bianchi, rovere e idromele”. Oggi riunione per decidere a chi appartiene il “tesoro” (50.000 euro a bottiglia).

By Winenews

Pubblicato da Stefano Berti

vignaiolo

Unisciti alla discussione

2 commenti

  1. mi ricorda tanto quella storia di quel vino ritrovato dietro a un muro in sicilia, mi sembra si chiamasse ora da re o qualche cosa di simile tutti lo decantavano come …assaggiato a una degustazione di super -vip in qualità di infilato 🙂 e ti posso garantire la più grossa troiata della mia vita……pensavo fossi al mare???ciao GP

    "Mi piace"

Lascia un commento

Rispondi a Gabriele Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: